Questo sito utilizza cookie per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Cliccando su "Ok, ho capito!" acconsenti all'uso dei cookie e puoi proseguire con la navigazione. Per informazioni sui cookie e su come bloccarli clicca su "Maggiori informazioni".

kako monteveglio

Originario della Cina, dove oggi ne vengono coltivate oltre 2.000 cultivar, il kaki (Diospiros kaki L.) è conosciuto anche come diospiro o loto.

Già all'epoca dell'antica Roma, Plinio, nei suoi scritti, parlava delle piante di loto, ma la prima testimonianza bibliografica della parola kaki è rappresentata da un documento del 918 ritrovato in Giappone, paese dove questa specie vegetale ha incontrato grande popolarità.
In Europa, si iniziò a mostrare interesse per il kaki attorno al 1860, prima in Francia, poi in Italia.

I kaki sono commestibili solo quando la polpa diventa molle dopo un periodo di maturazione che può avvenire sia sulla pianta (più lentamente ma con risultati migliori) sia in appositi locali.

Periodo raccolta: ottobre-novembre

Torna a Frutti Antichi...